Lo Skatch Boves consolida il primo posto in Western League nella trasferta in Val D’Aosta

Domenica 19 dicembre lo Skatch Boves ha partecipato alla sesta giornata della Western League, presso la palestra delle scuole medie di Fraz. Pont Suaz ad Aosta.

boves-ad-aosta-2 Con due vittorie e due pareggi continua la stagione invernale indoor della formazione Bovesana. Dopo l’ottimo risultato ottenuto nel secondo concentramento a Vercelli i giovani leoncini del baseball Bovesano, in età compresa tra il 2005 e il 2009, hanno giocato una grande sesta giornata di Western League ad Aosta.

Le giovani leve, allenate dai coach Ramon RODRIGUEZ, Gianni MELIS e Tiziana ALLINIO hanno affrontato i pari età delle società: Aosta Bugs, Castellamonte, C.A.B.S. Seveso e Novara conquistando due convincenti vittorie e due pareggi evidenziando i progressi tecnici già visti durante le sessioni di allenamento.

Il Boves vince gara 1 contro i ragazzi del Novara 73 in un bell’incontro dominato però dalle pasanti mazze biancorosse. Nel secondo incontro lo Skatch affrontava la formazione del Castellamonte in una gara equilibrata vinta 1210 e risolta solo nel finale di partita. Terzo incontro contro i padroni di casa dell’Aosta avanti di tre punti ad un inning dalla fine. Un ultimo attacco di carattere consente ai Bovesani di raggiungere gli avversari e una difesa tenace consente di non essere superati congelando il risultato su un giusto 6 – 6. Ultimo incontro di giornata contro i campioni in carica dei C.A.B.S.Seveso. Subito avanti i biancorossi nella prima ripresa per 3 – 0, vantaggio che si consolida alla fine del secondo inning per 4-1. Passaggio a vuoto dei biancorossi nel terzo attacco con pronta reazione dei Lombardi che realizzano tre punti pareggiando i conti. Ultima e decisiva ripresa con i CABS e lo Skatch che realizzano un punto a testa grazie soprattutto a delle eccellenti difese, risultato finale  5 – 5.

In classifica generale il Boves consolida il primo posto in classifica generale con 12 gare giocate, 9 vittorie, due pareggi e una sola sconfitta.

E’ il terzo anno di seguito che la società Bovesana partecipa a questa manifestazione che tra Novembre e Marzo coinvolgerà centinaia di ragazzi e ragazze provenienti dai bacini basebolistici di Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia e Liguria. Il comitato organizzatore è riuscito a coinvolgere ben 18 società al fine di poter realizzare questo ambizioso progetto avallato dalla FIBS. Lo scopo principale di questa manifestazione è quelloboves-ad-osta di avvicinare i più piccoli al gioco del baseball giocando con regole leggermente differenti rispetto al campionato federale.

La realizzazione di questo progetto sportivo è frutto dell’intenso lavoro che gli educatori sportivi e i tecnici dello Skatch Baseball Softball ASD Boves, coadiuvati dalla Federazione Italiana Baseball Softball, realizzano sul territorio collaborando da anni con gli insegnanti di educazione motoria delle scuole primarie e coi professori delle scuole secondarie inferiori e superiori, nonchè con le organizzazioni ricreative estive nel territorio della città di Boves per far conoscere lo sport e il gioco del baseball.

I giovanissimi atleti della compagine bianco rossa sono: Cristian Giordano, Edoardo Martini, Elia Damato, Elias Pessione, Filippo Meinero, Francesco Meinero, Giovanni Marchisio, Isabel Ciartano, Matteo Ariaudo, Mattia Fariano, Mattia Giordano, Pietro Cavallo, Riccardo Rostagno, Romeo Bovolo e Tommaso Cavallo.

indexNovara vs. Skatch Boves 37

Skatch Boves vs. Castellamonte 1210

 Aosta Bugs vs.Skatch Boves 66

Skatch Boves vs. C.A.B.S. Seveso 55

Potrebbero interessarti anche...